Mikel Landa minimizza le speranze sul podio

Il capitano della squadra Bahrain Victory in maglia ciclismo Bahrain Victorious ha corso la scorsa settimana alla Vuelta a Burgos per la prima volta da quando è arrivato terzo sul podio del Giro d’Italia a maggio. Non era sorpreso di non volare.(www.magliaciclismo.com)

maglia ciclismo Bahrain Victorious in linea

“Non corro da molto tempo e ora sto ricominciando. L’idea di essere nel Vuelta Tour è quella di riprendere un po’ di ritmo di corsa”, ha detto Landa ad AS. “Ovviamente il Tour of Burgos determinerà alcuni dei miei obiettivi per la Vuelta, soprattutto se deciderò di andare in classifica generale o cercare delle tappe”.

L’anno scorso è arrivato 44° assoluto nelle gare vinte prima della Vuelta 2021, e questo dice tutto.

“Penso che ora cercherò vittorie di tappa”, ha detto Landa a proposito della prossima Vuelta, che inizierà il 19 agosto nei Paesi Bassi. “Il podio sembra lontano ora.”

Landa ha finalmente subito una serie di importanti battute d’arresto e quasi del tutto inesorabili durante il tour all’inizio di questa stagione quando è arrivato terzo al Giro d’Italia 2022. È stato il suo primo podio in tournée dal 2015, anche se è arrivato due volte quarto al Tour de France.

Landa è uno dei piloti da turismo più coerenti nel grande gruppo. È arrivato tra i primi 10 dal Tour de France 2017 e non è arrivato meno del settimo negli ultimi sei tour.

L’anno scorso è tornato alla Vuelta come favorito pre-gara per la prima volta dal 2015, ma ha rinunciato nell’ultima settimana perché ha lottato con la forma dopo una devastante caduta al Giro 2021.

Landa ha detto che la tappa alla fine della prima settimana gli andava bene e ha avvertito che la penultima tappa sulle montagne a nord di Madrid potrebbe portare alcune sorprese.

“Ha rotto il gioco nel 2015”, ha detto, riferendosi alla rinuncia di Fabio Aru a Tom Dumoulin. “Quindi forse succederà di nuovo. Per me, mi piace molto il palcoscenico nel nord della Spagna. Vediamo cosa succede”.

Landa concorda sul fatto che la Vuelta 2022 sarà più aperta, senza piloti come Tadej Pogačar o Primož Roglič, che non sono ancora sicuri se difenderà il suo titolo.

“È vero che i piloti come Pogaza e Roglic sono preferiti e il controllo della gara è nelle loro mani”, ha detto Landa. “Senza di loro, credo che la partita sarà più aperta e si giocherà in modo diverso”.

Chi pensa che Landa sia il favorito se non lotta per la vittoria?

“Vuelta fa bene a loro”, ha detto, riferendosi al vincitore del Giro Jai Hindley. “La Vuelta è più esplosiva del Giro, loro sono quel tipo di pilota. Ci sono dei bonus di tempo ogni giorno, che gli stanno bene.

“Remco [Evenepoel] dovrebbe andare bene”, ha detto Landa. “Quello che ha fatto alla Clásica de San Sebastián è stato fantastico. L’ho visto fare quasi tutto durante la sua permanenza alla Vuelta”.

Se vuoi acquistare a buon mercato maglia ciclismo Bahrain Victorious in linea. Puoi visitare il nostro negozio online di abbigliamento da ciclismo in qualsiasi momento. Qui acquisterai abbigliamento da ciclismo soddisfacente. Grande varietà e prezzo basso. Da appassionato di ciclismo, questa è un’occasione da non perdere!